Orari Negozio: 9.00-12.30 e dalle 16.00-19.30 Chiuso Giovedi pomeriggio

Lenti da vista protettive blu stop, anche per chi ha una vista perfetta

Lenti da vista protettive blu stop, anche per chi ha una vista perfetta Previous item Occhi, una vista digitale Next item Lenti progressive: peccato...

Lenti da vista protettive blu stop, anche per chi ha una vista perfetta

Una nuova tecnologia di trattamenti sta prendendo piede nelle lenti da vista, graduate ma non solo. Parliamo delle lenti per la protezione della luce blu.

Da cosa è composta la luce

La luce è composta da raggi ondulatori in cui si propagano i fotoni. In pochi sapranno che la luce è composta da un’ampia gamma di lunghezze d’onda, ma bisogna distinguere la luce visibile dai nostri occhi, da quella non visibile. La gamma di luce che va dai 380 NM fino ai 780 NM è la luce che chiamiamo visibile. In questo range, ogni lunghezza d’onda diversa determina un colore che possiamo vedere.

Parte della luce è dannosa

Proprio a cavallo dei 400/450NM, si trova la gamma di luce blu. La parte turchese, a 450nm, è fondamentale per la vita perchè stimola la produzione di melatonina. Invece, la parte ultravioletta, che si posiziona a 380nm, è nociva e dannosa per i tessuti umani come pelle e occhi. E’ stato determinato che altrettanto nociva è la luce BLU

Queste causano

  • Invecchiamento precoce delle cellule e possibili danni retinici cheratiti e cataratte
  • Affaticamento visivo
  • Alterazione dei ritmi di sonno e veglia.

Le fonti artificiali

Le sorgenti di Luce Blu sono sicuramente tutte quelle artificiali, come gli schermi di pc smartphone e tablet, ma anche le lampade a led e i fari allo xeno delle automobili.

In realtà, la quantità di luce artificiale in eccesso rappresenta solo il 18% della totale radiazione a cui siamo sottoposti ogni giorno: non si dimentichi che la luce blu-viola è presente anche in natura e la sua prima sorgente è il sole. Questo, infatti, irradia la terra con tutte le frequenze di luce visibile e ultravioletta, e la sua energia, con Luce Blu Violetta a 420 nm. Questa è 200 volte superiore rispetto, ad esempio, a uno schermo al plasma!

Come proteggerci con le lenti

I nostri fornitori di lenti oftalmiche, che sono ai massimi livelli come qualità, sicurezza, tecnologia e ricerca, come Essilor, Hoya e Galileo, hanno sviluppato le lenti con trattamenti che filtrano luce UV e Luce Blu, fino ai 420nm, con un taglio del 90% del primo tipo di luce e 60% della luce blu. Offrono così una protezione completa sia in esterno che all’interno e una sensazione di benessere.