Orari Negozio: 9.00-12.30 e dalle 16.00-19.30 Chiuso Giovedi pomeriggio

Vista e alimentazione: quali cibi fanno bene ai nostri occhi?

Vista e alimentazione: quali cibi fanno bene ai nostri occhi? Previous item Le tendenze... Next item Lo specialista degli occhi...

Vista e alimentazione: quali cibi fanno bene ai nostri occhi?

Ci sono alimenti che fanno bene alla vista, cibi che favoriscono il benessere degli occhi? A volte me lo chiedono e la risposta è sì. Alcuni studi scientifici nel campo della salute oculare hanno dimostrato infatti che la dieta che seguiamo influisce sulla salute degli occhi oltre che sul nostro benessere psicofisico.

Ciò è vero soprattutto con l’avanzare dell’età: a mano a mano che gli anni aumentano, crescono anche i fattori di rischio per i nostri occhi. Non è il caso, però, di disperarvi e vi spiego il perché. Il calo della vista legato all’invecchiamento, un fenomeno che viene definito in termini scientifici degenerazione della macula legata all’età (ADM), può essere contrastato attraverso un’alimentazione corretta.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SCRIVICI

I nutrienti essenziali per il benessere degli occhi

Ricerche scientifiche hanno evidenziato che i carotenoidi (zeaxantina e luteina) rallentano il calo della vista che si manifesta con l’età. Questi nutrienti antiossidanti, in particolare, agiscono riducendo il rischio di patologie oculari croniche e contrastando quelle già in atto. Vi consiglio poi una buona dose di vitamine A, C ed E sia per mantenere cellule e tessuti oculari in buona salute sia – nel caso della vitamina C – per contrastare il rischio di cataratta.

L’assorbimento delle vitamine è facilitato da alcuni minerali, in primis rame e zinco. Ecco allora che la presenza congiunta di vitamine con ossido di zinco e ossido rameico porta a rilevanti benefici per gli occhi. Infine, per la vista di neonati e bambini consiglio a chi ha figli di introdurre nella loro dieta alimenti ricchi di omega 3. Questo elemento previene alcuni problemi oculari tra cui il disturbo della funzione di lacrimazione, noto più comunemente come occhio secco.

Gli alimenti che migliorano la vista

Tra i cibi che fanno bene alla vista ci sono al primo posto le verdure. In particolare spinaci, cavolo riccio, prezzemolo, porri e piselli sono ricchi di luteina. Anche se fanno piangere… le cipolle in realtà sono amiche degli occhi, perché sono ricche di zolfo, mentre i fagioli rossi sono una riserva importante di vitamina A e i peperoni una miniera di vitamina C. Quest’ultima è molto abbondante poi nelle carote e negli agrumi, altri alimenti “salva-vista”.

Restando in tema di frutta, per ridurre il rischio di cataratta il mio suggerimento è di mangiare fragole e lamponi, che proteggono i vasi sanguigni oculari. Ma tra i frutti rossi il principale elisir per gli occhi sono i mirtilli, un vero e proprio concentrato di vitamine A e C, zinco e luteina, elementi indispensabili per difendere la vista da malattie degenerative e radicali liberi.

Altri cibi utili a difendere gli occhi

Utili sempre a combattere i radicali liberi sono mandorle, noci, nocciole e semi di girasole, mentre il cacao aiuta a rafforzare il cristallino e la cornea con i suoi flavonoidi (antiossidanti). Un altro alimento ricco di carotenoidi che vi invito a consumare con una certa regolarità è il tuorlo dell’uovo, mentre per acquisire le giuste dosi di omega 3 occorre inserire il pesce nella propria dieta: tra le specie suggerite spiccano il tonno, il salmone e lo sgombro.