Orari Negozio: 9.00-12.30 e dalle 16.00-19.30 Chiuso Giovedi pomeriggio

Lenti a supporto accomodativo: comfort e benessere in un mondo digitale

Lenti a supporto accomodativo: comfort e benessere in un mondo digitale Previous item Lo specialista degli occhi... Next item Lenti a contatto solo dai...

Lenti a supporto accomodativo: comfort e benessere in un mondo digitale

Il computer in ufficio, il tablet o il navigatore durante i viaggi e gli spostamenti veloci, la tv a casa e, naturalmente, lo smartphone ovunque per rimanere sempre connessi con il mondo. Per quasi 10 ore al giorno i nostri occhi rimangono incollati a schermi digitali, ma quali sono le conseguenze di così tanta attività a distanza ravvicinata?

Occhi stanchi e irritati, eccessiva sensibilità alla luce, visione doppia o annebbiata e difficoltà a mettere a fuoco; in alcuni casi anche mal di testa e fastidio o dolore al collo e alla schiena. In tre semplici parole: affaticamento visivo digitale (computer vision syndrome).

Se hai uno o più di questi sintomi o, in generale, trascorri più di due ore al giorno davanti a schermi digitali, devi sapere che esiste uno speciale tipo di lenti in grado di prevenire e alleviare i disturbi di affaticamento visivo e migliorare il comfort dell’occhio durante una prolungata attività a distanza ravvicinata. Sono le lenti a supporto accomodativo.

Argomenti dell’articolo:

Che cosa sono le lenti a supporto accomodativo

Caratteristiche e vantaggi delle lenti a supporto accomodativo

A chi sono consigliate le lenti a supporto accomodativo

Richiedi una consulenza

Che cosa sono le lenti a supporto accomodativo

L’accomodazione è la capacità del nostro cristallino di modificare il proprio potere rifrattivo in base alla distanza dell’oggetto osservato per consentirci di mettere a fuoco con efficacia oggetti a diverse distanze.

Rispetto alle lenti monofocali standard, che hanno un potere per la visione da lontano su tutta la lente, le lenti a supporto accomodativo hanno in più una leggera zona potenziata nella loro parte più bassa che serve a ridurre l’affaticamento degli occhi durante le attività ravvicinate. In particolare, questa zona supporta e rilassa i muscoli oculari, offrendo una messa a fuoco più semplice e migliorando il comfort visivo.

Caratteristiche e vantaggi delle lenti a supporto accomodativo

Nelle lenti a supporto accomodativo la presenza di diverse zone di supporto e un design ottimizzato per l’utilizzo di sistemi digitali permettono di rilassare i muscoli oculari, prevenire i disturbi di affaticamento visivo e ridurne l’intensità degli stessi nell’84% dei casi in cui sono già presenti.

Per migliorare il comfort visivo durante l’utilizzo dello smartphone è stato realizzato inoltre un supporto accomodativo extra destinato proprio alle attività a 20 cm di distanza e ancora più vicine.

Completamente personalizzabili per consentire performance ottimali su ogni tipo di montatura, le lenti a supporto accomodativo si adattano alle circostanze di vita reali garantendo il massimo relax dell’occhio in tutti i casi di esposizione prolungata a schermi digitali.

 Vuoi ricevere maggiori informazioni specifici per la tua vista?

Scrivici

A chi sono consigliate le lenti a supporto accomodativo

Le lenti a supporto accomodativo sono le lenti migliori per chi presenta già disturbi affaticamento visivo, ma anche per chi vuole prevenirli e trascorre più di due ore al giorno davanti a pc, tablet, smartphone o altri schermi digitali.

Esistono diversi tipi di lenti a supporto accomodativo: nel nostro negozio abbiamo scelto due fornitori leader per questo prodotto, capaci di garantire la massima qualità ai nostri clienti: Hoya (lenti Synch III) e Pulseo.

Questo tipo di lenti sono ideali per chi ha un’età compresa tra i 13 e i 45 anni: se sei interessato a una consulenza precisa e gratuita, in base alla salute dei tuoi occhi e al tuo stile di vita, ti suggeriamo di richiedere la tua consulenza e di venirci a trovare nella nostra Ottica a Guastalla.

Richiedi una consulenza